martedì 13 dicembre 2016

Dieci consigli make up per i giorni di festa

Le feste sono un'occasione meravigliosa per stare insieme. Bisogna ammetterlo: l'atmosfera speciale ci rende euforici. Abbiamo voglia di sentirci belle, bellissime. Brillare con una luminosità speciale e, almeno per un attimo, lasciar perdere le fatiche della routine quotidiana. Ecco il decalogo per splendere e valorizzare la tua bellezza grazie al make up.



1 LESS… – Meno tonalità scure e meno trucco pesante. Più sfumature chiare. Sì al glitter, ma non ovunque! Evita di caricare troppo labbra e occhi: per evitare l'effetto maschera impara a scegliere. Punta su un dettaglio. Osa, con eleganza.

2 COLORI – Rosso, ma anche bordeaux, rosa antico o ciclamino. Opta per le sfumature capaci di accendere i tuoi tratti, in armonia con i colori del viso e dei capelli. Modula le tonalità del make up a seconda delle tue necessità e chiediti che cosa ti dà buon umore.

3 PUNTA SULLA PELLE – Curare la base è fondamentale. Dalla BB Cream al fondotinta, qualsiasi cosa tu scelga evita ciò che sovraccarica con una patina pesante: accentua le rughe, invecchia e spegne. Ricorda che ogni pelle è diversa, per questo è importante scoprire il modo migliore per trattare la tua.

4 USA IL PENNELLO – Stendere il fondotinta con il pennello ti darà risultati migliori e… è più igienico! Meglio preferire un prodotto fluido anziché compatto, spesso eccessivamente coprente. Parti dal centro della fronte e del naso, poi sfuma verso l'esterno.

5 OMBRETTO – Ti aspetta una lunga giornata fra impegni di lavoro e cene con i parenti? No all'ombretto in crema, che ha poca tenuta. Punta sulle sfumature in grado di schiarire: danno luce allo sguardo e… minimizzano le rughe!

6 IMPERFEZIONI – Scegli un correttore più chiaro rispetto all'incarnato e abbinalo a una base adeguata. Le elevate quantità di zucchero e grassi presenti nei pranzi delle feste possono influire negativamente sulla pelle: durante i giorni della settimana corri ai ripari con una dieta detox a base di frutta e verdura.

7 BIANCO! – Una linea di colore bianco da utilizzare sotto l'arco delle sopracciglia e sfumare con dolcezza: hai mai provato la matita per illuminare le palpebre? Accende, rende più giovane e intenso lo sguardo.

8 EFFETTO KAJAL – La matita nera su tutto l'occhio tende a rimpicciolire l'occhio. Se ami il make up sulla palpebra inferiore opta per un colore più chiaro, dall'oro al castagna: no al mascara sulle ciglia inferiori, fatta eccezione quando sono rade.

9 MAI SENZA – Sopracciglia, un dettaglio fondamentale. Uno degli errori più frequenti è sfoltirle troppo: un esperto potrà aiutarti a curarle in modo da valorizzarne la forma naturale. Usa la matita per sottolineare le sopracciglia, l'effetto sarà di grande intensità.

10 SEMPLICITÀ – Attenzione, il make up davvero riuscito è quello che riesce a esaltare i tuoi tratti con naturalezza e buon gusto. Il proposito per il nuovo anno? Regalati una seduta con l'esperto beauty: a volte bastano pochi consigli mirati per scoprire lati di noi che non conoscevamo. Sei bella! Inizia a crederci.

Post più popolari