sabato 15 ottobre 2016

Perde gli arti a causa della meningite, a 21 anni torna a vivere realizzando il suo sogno

Colpita da meningite batterica perde braccia e gambe ma decide di reinventarsi. Kaitlyn Dobrow ha solo 21 anni e tre anni fa è stata colpita da una forma molto aggressiva di meningite che ha rischiato di ucciderla. Sul suo corpo sono comparse tante vesciche simili a quelle di un'ustione, la pelle ha iniziato a cadere e gambe e braccia a gonfiarsi fino a quando non è stato necessario amputarle.



La ragazza californiana ha dovuto subire oltre 20 operazioni chirurgiche e oltre ad aver perso gli arti non ha più nemmeno metà della sua pelle. Ma  Kaitlyn non ha voluto perdersi d'animo e ha così deciso di reinventarsi ed è divenatata una nota beauty blogger: su Instagram ha circa 70.000 seguaci e ogni giorno condivide foto e video tutorial in cui dà consigli di bellezza, servendosi delle sue protesi.
«Sono orgogliosa delle mie cicatrici. La mia vita inizia ora», ha dichiarato la ragazza al Daily Mail. La sua forza d'animo e la voglia di vivere non sono state intaccate dalla malattia e oggi la 21enne è più motivata che mai, fiera di essere stata un modello per molte ragazze e di aver ripreso in mano la sua vita. 

Post più popolari