giovedì 15 settembre 2016

Tendenze capelli: tutte in onda

Si distinguono da altre pettinature perché non hanno controindicazioni per nessuna, che abbiate uno shag, un bob o il più classico taglio lungo, per essere in auge la prossima stagione puntate senza esclusioni di colpi sulle onde. Scegliete fra le versioni più morbide, leggermente spettinate o naturalissime, l’importante e averle in testa.



Hanno il vantaggio di addolcire i lineamenti e si prestano sia sui capelli medi, medio corti che lunghi. Non ci rimane che spiegarvi come realizzare da sole un look natural chic, perfetto per ogni occasione.
Dopo lo shampoo, asciugate la chioma come di norma, avendo l’accortezza di stendere sui capelli un prodotto specifico per la piega che faciliti l’asciugatura e li protegga dal phon oltre a creare maggior sostegno all’acconciatura. Per dare consistenza e ottenere del volume alla base, lavorateli con le dita, passandole ripetutamente dalle radici alle punte. In questo modo preparate i capelli a essere acconciati con lo styling ondulato.
Per ottenere un movimento naturale, di gran moda in questo momento, dovete prima arrotolare la ciocca sul ferro caldo in un senso, poi, srotolatela e arrotondatela di nuovo nel senso inverso a quello precedente. È questo il (vero) segreto dei grandi hair stylist, riuscirete finalmente, a ricreare l’effetto delle teste che vedete in tutte le passerelle top. Una volta eseguiti i due passaggi sulla ciocca, la puntate con una molletta e proseguite in questo modo, man mano su tutta la testa.
Quando avrete terminato di puntare tutte le ciocche con le mollette sulla testa, modellate in precedenza con il ferro, vaporizzate un prodotto fissativo e lucidante. Lasciate trascorrere 10 minuti di posa, sciogliete le ciocche e aiutandovi con le dita le aprite una ad una. Mettetevi a testa in giù e con le mani scuotete i capelli, dalle radici sempre verso le punte. Un colpo di testa all’insù e potrete vedere subito l’effetto sorprendente che siete riuscite a ottenere.
Per il finish, non scordatevi di applicare una pasta modellante se volete un look più cool e moderno, altrimenti, se vi sentite delle inguaribili romantiche e volete adottare un look Boho chic, aiutatevi con un anti crespo che oltre a proteggere la piega, definirà alla perfezione il movimento delle onde. Avete deciso per uno stile Anni 70? Spazzolate le onde con una spazzola morbida, otterrete all’istante quell’aria strepitosa alla Veruska. Volete assomigliare a tutti i costi all’indimenticabile Brigitte Bardot a Saint Tropez? Basta che dimezziate il tempo di utilizzo del ferro e lì spettiniate di più con le mani.

Post più popolari