lunedì 6 giugno 2016

La dieta che promette risultati in 10 giorni: ecco come mangiare in tre fasi diverse

La prova costume è alle porte e numerosi regimi dietetici spopolano sul web facendo proseliti e sostenitori. Tra questi la dieta del supermetabolismo elaborata da Haylie Pomroy, nutrizionista e consulente benessere, promette un fisico scultoreo in dieci giorni e ha conquistato le star di Hollywood. 



Oltre a distinguere i cibi da assumere e quelli da evitare si articola anche in tre fasi.  

PRIMA FASE. Per dare la sveglia al metabolismo sono consigliati frutta e verdura. I carboidrati non vanno eliminati, ma è bene evitare grassi e latticini.  

SECONDA FASE. La seconda fase punta sulle proteine del pesce, delle carni bianche, dei salumi magri e delle verdure a foglia verde. Anche qui è meglio evitare latticini, grassi, cereali, legumi, frutta e verdura, ad eccezione di cetrioli, pomodori, fagiolini, peperoni, porri, funghi, taccole, melanzane, broccoli, zucchine.  

TERZA FASE. Nella terza fase vengono reintegrate le fonti di grassi, come olio d'oliva, avocado, semi di girasole, sesamo e zucca.  Tra i consigli dell'autrice c'è quello di cucinare per l'intera settimana cibi da poter surgelare e scongelare a seconda delle esigenze e di evitare i cibi pronti. E' bene anche evitare di mangiare per stress, ma scegliere il momento giusto anche per carboidrati e dolci.

Post più popolari