sabato 16 aprile 2016

Come fare pettinature chic in 10 minuti?

I capelli , è innegabile, danno allure ad un look, ci danno quel tocco di  carattere e stile in più che non guasta mai, specie se si tratta di pettinature chic.
Non serve essere super esperte, basta qualche consiglio giusto e un trucchetto per  realizzare una pettinatura ricercata in modo facile e veloce senza investire ore e ore di impegno!
Si chiama “ciambella” l’accessorio utile a realizzare uno chignon ben definito. La si trova facilemente in commercio sia per i capelli scuri che per quelli chiari .



Come usarla? Semplice! Fate una coda e poi infilate i capelli raccolti al centro della ciambella, quindi distribuiteli in modo uniforme perché la coprano e fermate semplicemente con dei ferretti.
Per realizzare invece uno chignon più elaborato e di sicuro effetto, lasciate una parte dei capelli di lato sciolta, quel tanto che basta per realizzare una treccia.
Fate una coda con i rimanenti capelli e, per ogni passo della treccia, inserite una ciocca della coda. La treccia alla fine risulterà essere di contorno allo chignon con una forma molto particolare.
Se avete i capelli lunghi, potete anche arrotolare morbidamente usando le ciocche che cadono davanti e inserirle l’una nell’altra per fermale dietro la nuca con un semplice ferretto.

I capelli saranno in ordine e con stile, non è poco.

Per i capelli molto lunghi c’è anche una deliziosa pettinatura, che inizia con una coda bassa alla base della nuca, ma di lato. Passate i capelli creando un apertura alla base della coda, in modo da rigirarli su stessi. Eseguite lo stesso passaggio legando la coda più in giù e rigirando i capelli ancora una volta. L’effetto finale sarà una coda legata in 3 o 4 punti molto scenica.
Infine, se volete affascinare, fate una coda in modo che i capelli sulla nuca rimangano alti, lasciando quelli davanti liberi insieme alla frangia. Usate un arriccia capelli e un ferretto per fermare una ciocca intorno alla coda e per creare dei boccoli con quelli sciolti.

Post più popolari